la dentizione dei bambini

Dentizione. Affrontiamo i primi dentini senza ansia

Dentizione: quando inizia?

La dentizione, mediamente, inizia intorno ai 3-4 mesi. I primi denti da latte a spuntare sono gli incisivi centrali inferiori. Quando il dentino comincia a farsi strada, la gengiva si gonfia e si arrossa; compaiono anche  piccoli puntini bianchi. Per il bambino non è una novità indolore e può manifestare il fastidio attraverso irrequietezza, pianto e difficoltà a prendere sonno; potrebbe anche diventare inappetente. Aumenta anche la secrezione di saliva e il bambino tende a sbavare più del solito.

Niente di preoccupante, però, è tutto nella norma.

Per alleviare il dolore ogni mamma ha la sua ricetta. Noi ci limitiamo a indicarvi il “massaggia gengive” freddo o qualche pomatina con sostanze naturali, come timo, calendula, malva e camomilla, da prendere in farmacia. Gli effetti lenitivi non risolvono il fastidio ma danno conforto al bambino.

E se sopraggiunge la febbre?

Sfatiamo un mito. L’eruzione dei primi dentini non causa né febbri né diarree come comunemente viene creduto. Almeno non c’è un nesso di causa/effetto, anche se la frequenza con cui si verificano porta a mettere insieme le due cose. Con la dentizione, in realtà, si verifica un abbassamento delle difese immunitarie e il bambino si imbatte nei primi “scontri” con piccole infezioni che causano la febbre. La diarrea, invece, potrebbe essere causata dall’eccessiva salivazione. I pareri su questi punti, però, non sono univoci.

Igiene dentale

I dentini vanno puliti fin dalla prima dentizione. La preoccupazione che il bambino possa ingerire il dentifricio non è un buon motivo per non lavare i dentini, ecco perché: ciò che veramente “pulisce” è lo spazzolino, dunque se usate un buon spazzolino e poco dentifricio, giusto per dare un sapore gradevole, va bene lo stesso; inoltre, la quantità che il bambino ingerirà sarà veramente minima e, oltretutto, alcune componenti del dentifricio vanno direttamente nelle feci senza essere assorbite.

Se fin dai primi dentini i bambini sono educati all’igiene orale, non ne sapranno fare a meno crescendo, evitando così problemi di carie in età adulta.

Leggi pure “nervosismo nei bambini”.

Il calendario della dentizione

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter