bambino che guarda

Peso corretto? Come faccio a capire se mio figlio cresce bene?

Peso e la crescita dei bambini

Peso e crescita sana vanno sempre di pari passo. Tutte le mamme si preoccupano che i propri figli crescano correttamente. Peso, altezza ecc. sono motivo di ansia fin dai primi vagiti dei figli.

Porre attenzione alla crescita corretta dei propri figli non solo è auspicabile che lo faccia ogni genitore, ma anche necessario. Ma questa attenzione, però, non deve mai diventare una “malattia” per mamme e papà troppo ansiosi.

Se temete che che il vostro bambino non stia crescendo bene, confrontatevi con il vostro pediatra. Controllare la crescita dei bambini è, infatti, il compito principale del pediatra. Visite periodiche consentono di affrontare in tempo eventuali patologie che si presentano e prevenire quelle che potenzialmente possono verificarsi negli anni.

Il peso, in particolare, è un importante indicatore che va monitorato con molta attenzione, visto che sempre più bambini italiani sono a rischio obesità. Studi statistici recenti indicano che il 21% circa dei bambini di 8-9 anni è in sovrappeso e quasi il 10% obeso. Bisogna, pertanto, essere attenti fin dalla nascita.

 

Quel è il peso giusto?

Nei primi giorni della loro vita, i bambini perdono in media  circa il 10% del peso alla nascita. E’ un calo di peso fisiologico, che non deve allarmare e che verrà recuperato progressivamente. Il quanto e il come, varia da bambino  a bambino.

Il pediatra, per seguire la giusta crescita dei suoi piccoli pazienti, fa riferimento ai cosiddetti “percentili della crescita”, cioè il rapporto peso/altezza e circonferenza cranica sulla base delle settimane, mesi e anni di vita, seguendo gli indicatori stabiliti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

I genitori devono monitorare i propri figli con queste tabelle e armarsi di bilancia e metro?

Ovviamente no. Anzi, siamo tentati a dire: assolutamente no! Perché il rischio è che si ingenerino preoccupazioni e ansie per ogni centimetro e grammo che vadano in una direzione piuttosto che un’altra.

Lasciamo che a pesare e a misurare i nostri figli sia il pediatra, il solo che saprà farlo nella giusta maniera e darci i consigli giusti in materia di alimentazione per i nostri bambini.

Leggi anche: “Svezzare: come e quando

 

Grafico dei percentili della crescita Girls (Fonte : OMS)

Grafico dei percentili della crescita Girls (Fonte : OMS)

Grafico dei percentili della crescita per bambini (Fonte : OMS)

Grafico dei percentili della crescita Boys (Fonte : OMS)

 

 

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter